Macchina per ozono: cos'è e a che cosa serve

La macchina per ozono è un impianto portatile per la
sanificazione dell’aria o dell’acqua o per entrambi.

Tutti noi sappiamo quanto è importante, soprattutto nel
periodo in cui viviamo, la sanificazione dell’ambiente e dell’acqua.

L’ozono è il numero uno dei prodotti per la sanificazione.  E’ il
disinfettante naturale più efficace e rapido mai conosciuto L’ozono è in grado di eliminare batteri, funghi, muffe, virus, tossine, acari
e pulci, odori..

Eliminare germi e batteri fino al 99% con un gas naturale
come l’ozono non è una cosa da poco.

Farlo con un procedimento semplice e sicuro è ancora più
vantaggioso.

Ma come si fa?

Ecco che qui entra
in funzione la macchina per ozono.

L’ozono deve essere
generato e applicato in situ al bisogno. Si ottiene sottoponendo
l’ossigeno a scariche elettriche controllate. La molecola di ossigeno O2 si dissocia e si combina con un altro atomo formando
temporaneamente una molecola di tre atomi: O3.

Questo processo
viene innescato dalla macchina per ozono Ozon-Air e Ozon-Airwater.

Essa raccoglie aria o acqua grazie alla sua turbina e la sottomette a una scarica. Una parte delle molecole di ossigeno si trasforma in ozono per poi essere condotte all'uscita, pronte per realizzare la loro funzione. L’ozono è spinto fuori mediante una seconda turbina, per avere una diffusione massima.

La macchina per ozono OzonAir è semplicissima!

Una volta configurata, funziona in modo totalmente autonomo.
A intervalli, genera una dose di ozono che, secondo la regolazione, sarà più o
meno frequente.

Terminato il processo di saturazione dell’ambiente, l’ozono si
riconverte in ossigeno, non si accumula, non lascia residui: è rispettoso dell’ambiente.

La nuova gamma di macchine per ozono OzonAir
e OzonAirwater sanifica gli ambienti e l’acqua in minor tempo e senza alcun
rischio per l’uomo o l’ambiente!

VANTAGGI

OzonAir ti fa
risparmiare:

  • E' Rapida
  • Lavora in completa autonomia
  • Riduce i tempi e i costi di igienizzazione
  • Si alimenta solo di aria ed elettricità
  • Portatile, peso ridotto
  • Non ha costi di manutenzione, ne di ricambi

OzonAir ti fa stare tranquillo: Il livello di sanificazione soddisfa appieno i requisiti HACCP evitando rischi in caso di controlli delle autorità sanitarie.

AGEVOLAZIONI FISCALI

Quali agevolazioni ci sono sulla
sanificazione?

Il decreto Cura Italia (articolo 64) riconosce, per il
periodo d’imposta 2020, un credito di imposta pari al 50% delle spese sostenute
per la sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro fino ad un
massimo di 20.000 euro.

Il credito d'imposta è riconosciuto fino all'esaurimento
dell'importo massimo di 50 milioni di euro per l'anno 2020.

Non male, vero?

Ma ritorniamo sulla terra

Vediamo assieme
quanti usi hanno le macchine per ozono.

A COSA
SERVE LA MACCHINA PER OZONO

La
macchina per ozono Ozon-Air serve per:

Sanificare e depurare l’aria che respiri: l’ozono
esercita un’azione antimicotica e battericida nell’ambiente Distrugge il 99% di
virus e batteri

Abbattere gli odori nel settore alimentare,
chimico, alberghiero e farmaceutico

La  sanificazione
dell’acqua dei luoghi pubblici
: ristoranti, case di riposo, alberghi…

Disinfettare le superfici: l’ozono è molto più
efficacie a confronto con le tecniche di pulizia tradizionali

Assicurare la salubrità degli ambienti.

Prevenire le infezioni, le asme e allergie.

Il trattamento batteriostatico di celle frigorifere.

Igienizzare i tessuti: poltrone, divani, materassi,
moquettes, tappeti.

Sanificazione dei veicoli

Pulizia dei condotti di areazione e i
tubi dei condizionatori eliminando i batteri e i cattivi odori.

La  disinfestazione
da roditori, blatte, forbicine, scarafaggi, formiche, ragni ecc.

La macchina per ozono Ozon-AirWater si
usa in diversi settori:

Potabilizzazione acqua

per depurare e potabilizzare l’acqua: grazie al suo potere
ossidante riesce ad eliminare batteri, germi, protozoi, virus, muffe,
inquinanti chimici ed organici.

Piscine

Per purificare e disinfettare l’acqua: miglioramento della
qualità dell’acqua e un risparmio sull’uso del cloro.

Lavanderie

Per ossigenare e disinfettare l’acqua: aumento del
potenziale dei detersivi e diminuzione della temperatura dell’acqua. Risparmio
economico e maggiore rispetto dei capi

Barche

Per potabilizzare e bonificare le acque dolci a serbatoio

Casa

Per disinfettare l’acqua per lavare frutta e verdura,
conservare i cibi

Campo veterinario

Per la cura e la disinfezione di ferite infette, danni
tissutali e patologie dermatologiche, in affiancamento alla terapia

Depuratori

Ausilio alla flocculazione di fanghi attivi nella
depurazione delle acque.

VALIDAZIONI SCIENTIFICHE

Se poi
parliamo di validazioni scientifiche c’è molto da dire.

L’ozono è stato riconosciuto dal Ministero della Salute
(protocollo n. 24482 del 31 luglio 1996) presidio naturale per la
sterilizzazione degli ambienti contaminati da batteri, virus, spore ecc. e
infestati da acari, insetti, ecc.

La FDA (Food & Drugs Administration) lo ha certificato
nei processi alimentari.

Dai dati ottenuti da una ricerca svolta presso l’Università
degli Studi di Trieste - Dipartimento di Scienze della Vita (progetto D4 Rizoma
anno 2007-2008) si evidenzia un abbattimento della carica microbica di oltre il
90% con concentrazioni non inferiori ai 2 ppm per almeno 6 ore di trattamento.

A concentrazioni più elevate si otteneva lo stesso risultato
diminuendo il tempo di trattamento.

Secondo studi effettuati dall’Università degli Studi di
Pavia, Dip. di Scienze Fisiologiche Farmacologiche nel 2004, in una stanza di
115 m cubi trattata con ozonizzazione per 20 minuti la carica batterica
dell’aria è stata ridotta del 63% e quella di lieviti e muffe del 46,5%, mentre
la carica batterica delle superfici è stata ridotta del 90% e quella dei
lieviti e muffe del 99%.

(equivalenze misure: 1 g/m.cubo = 1mg/litro = 1
ppm in acqua

Cosa
aspetti?

Risparmia e sanifica anche tu: Scegli il generatore di ozono che fa per te

Macchina per ozono: cos

Se hai bisogno di aiuto

Contattaci